“Misericordiosi come il Padre” (Lc 6,36)

Non giudicare, non condannare, ma dona amore e perdono senza misura Signore, fammi buon amico di tutti, fa che la mia persona ispiri fiducia a chi soffre e si lamenta, a chi cerca luce lontano da Te, a chi vorrebbe cominciare ma non sa come, a chi vorrebbe confidarsi e non se ne sente capace. Signore, aiutami perché non passi accanto a nessuno con il volto indifferente, con il cuore chiuso, con il passo affrettato. Signore, aiutami ad accorgermi subito di quelli che mi stanno accanto di quelli che sono preoccupati e disorientati, di quelli che soffrono senza mostrarlo, di quelli che si sentono isolati senza volerlo. Signore, liberami dall’egoismo, perché Ti possa servire, perché Ti possa ascoltare in ogni fratello che mi fai incontrare.

News

Memoria e Rinascita

Trijjy Pan - Ciao Angelo IL NUOVO  LIBRO DI CATERINA VIOLA 16 MAGGIO 2020   Può sembrare fuori luogo, in questi ultimi tempi in cui noi tutti stiamo vivendo il dramma del coronavirus, parlare della recente uscita di un libro. Eppure non è così perché il libro di cui...

leggi tutto

Un aiuto per il NOC

Viste le richieste di donazioni pervenute successivamente alla chiusura della raccolta fondi DonaunRespiro...la Misericordia di Ariccia, la Croce Rossa Italiana comitato dei Comuni dell' Appia e il Comune di Ariccia hanno deciso di promuovere una nuova raccolta fondi...

leggi tutto

Seguici su

Donazioni e quote associative

E’ possibile effettuare una donazione o pagare una quota associativa anche tramite bonifico

Misericordia di Ariccia – IBAN IT31X0709238900000000106493

Che Iddio ve ne renda merito

Perchè noi?

Siamo professionali

Operiamo sempre in totale sicurezza per noi e per il prossimo. Ci teniamo costantemente aggiornati su tutte le novità sia in campo legislativo, che in quello sanitario.

Siamo una famiglia

Nella nostra associazione siamo tutti uguali, dal primo arrivato all’ultimo, proprio per questo motivo ci definiamo tutti confratelli e siamo mossi tutti dallo stesso fine, far crescere la nostra famiglia sia in numero che in esperienza e ognuno di noi sa che l’esperienza può arrivare da chiunque.

Affrontiamo tutto con il sorriso

Anche nelle stuazioni più difficili e nei momenti più brutti cerchiamo di mantenere sempre il buon’umore ed infondere il sorriso anche a chi assistiamo. Cerchiamo di rasserenare colui che ne ha bisogno donandogli il nostro sorriso.