Il telesoccorso è un sistema elettronico collegato alla linea telefonica fissa,
che con un semplice pulsante posto su un piccolo telecomando portatile,
permette di chiedere aiuto immediato per un’emergenza
(malori, cadute, fughe di gas, incendi,eccetera) a una centrale di assistenza attiva 24 ore su 24.
In base al tipo di emergenza, provvederanno a far intervenire l’ambulanza,
le forze dell’ordine o un familiare.
Il telesoccorso è utile anche nei casi di solitudine e di sconforto. In queste circostanzel’utente
può contattare l’operatore per informarlo circa il suo stato di salute o semplicemente
per parlare ed avere compagnia. Il servizio di telesoccorso è gestito dalla “Misericordia di Ariccia”, un’organizzazione
di volontariato appartenente alla “Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia”
che da secoli opera nel volontariato sociale con impegno e professionalità.
Ricordiamo la tipologia degli interventi:

TELESOCCORSO 

Prevede un sistema di gestione della richiesta di aiuto, è un servizio in grado di garantire un pronto intervento nel caso
di malori improvvisi, cadute accidentali, incidenti domestici,(118, vigili del fuoco, polizia o parenti e amici).

TELEASSISTENZA 

È un servizio complementare al telesoccorso, in grado di
garantire costanti comunicazioni tra gli operatori della Centrale Operativa e gli
assistiti, al fine di stabilire una relazione continua e fiduciaria con la persona,
verificarne lo stato di salute psico-fisica e ricordare le modalità di utilizzo della
strumentazione, nonché verificarne il corretto funzionamento. Possono richiedere il servizio, con un piccolo contributo
spese bimestrale, tutti gli anziani (sopra i 65 anni) residenti nei comuni della provincia di Roma.

PER INFORMAZIONI O ADESIONI CHIAMARE LO 06-87729139.